Redazione01

Jacopo Fo: “La Rai umilia mio padre Dario”

La protesta: la tv di Stato ignora i 50 anni di “Mistero buffo” di Anna Benedettini «A un certo punto sì, ho anche sperato che la vicinanza di mio padre con il Movimento 5 Stelle potesse servire per smuovere le acque. Ma niente. Sono i 50 anni dal debutto di Mistero buffo, il capolavoro di.

1-2 febbraio 2019: Tra Colonia e Bonn in Germania un convegno tutto dedicato a Dario Fo. Mario Pirovano porta in scena MISTERO BUFFFO.

Un progetto tutto dedicato alla persona di Dario Fo che prevede, in parallelo alla mostra “Dario Fo a colori” visitabile fino al 15 Febbraio 2019, lo svolgimento del Convegno “Dario Fo” che si terrà il 1° e il 2 febbraio 2019, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Colonia e presso l’Università di Bonn. All’interno dell’evento verrà rappresentato il famoso spettacolo teatrale “Mistero buffo” messo in.

DARIO FO A COLORI – Le opere del Premio Nobel in mostra presso l’Istituto Italiano di Cultura di Colonia in Germania dal 15 novembre 2018 al 15 febbraio 2019

DARIO FO A COLORIin mostradal 15.11.2018 al 15.02.2019pressoIstituto Italiano di Cultura di Colonia GermaniaMostra a cura di Mattea Fo e Stefano Berteaper la Compagnia Teatrale Fo Rame “Dico sempre che mi sento di essere un attore dilettante e un pittore professionista. Se non avessi questa naturale spensieratezza di raccontare attraverso i miei quadri, sarei un.

Il Nobel incontra i Nobel – Grazia Deledda incontra Dario Fo. Grande evento a Nuoro: per l’occasione due esposizioni con le opere di Dario Fo, spettacoli e convegni

Il Nobel incontra i NobelGRAZIA DELEDDA INCONTRA DARIO FO COMUNICATO STAMPA, 11 ottobre 2018 L’Isre – Istituto Superiore Regionale Etnografico di Nuoro – presenta la prima edizione del progettoGrazia Deledda incontra i Premi Nobel. “E’ un’idea molto ambiziosa”, spiega Giuseppe Matteo Pirisi, il presidente dell’ente che gestisce la Casa-Museo che diede i natali alla scrittrice, “nata per.

“La manina anonima che onora Dario Fo” articolo di Gianni Barbacetto

Articolo pubblicato su Il Fatto Quotidiano l’11 ottobre 2018 “L’era così vivo, de vivo!”: questa scritta è comparsa nei giorni scorsi, aggiunta sulla lapide che ricorda Dario Fo, al Famedio del Cimitero Monumentale di Milano, dove Dario riposa. Non sappiamo chi siano gli ignoti che hanno aggiunto – senza alcun permesso dell’autorità costituita – la frase all’epitaffio.
var c = document.body.className; c = c.replace(/woocommerce-no-js/, 'woocommerce-js'); document.body.className = c;